Beni Culturali Soprintendenza Speciale per il Patrimonio Storico Artistico ed Etnoantropologico per il Polo Museale della città di Roma

Diacono

Diacono - Deacon
Appartenenza oggetto
Proprio
Categoria
Scultura in legno
Città
Roma
Luogo di conservazione
Museo Nazionale del Palazzo di Venezia
Luogo di collocazione
Deposito sculture lignee
Inventario
s.n.
Materia e tecnica
Legno/ scultura/ pittura/ pasta vitrea
Autore
Ambito romano
Datazione
XVIII secolo
Dimensioni
cm 69x33x19
Provenienza
Collezione Gorga (cessione 1948)
Copyright immagine
SSPSAE e per il Polo Museale della città di Roma

Descrizione breve

Proveniente dalla collezione del cantante lirico Gennaro Evangelista (in arte Evan) Gorga, ceduta allo Stato Italiano nel 1948 e destinata in gran parte al Museo Nazionale di Palazzo Venezia, entro la quale è identificata dal numero 343, la scultura mostra un giovane in paramenti sacri, in particolare una dalmatica con decorazioni fitomorfe in rosso indossata su una sottoveste gialla a motivi romboidali. Difficile ipotizzare il contesto originario dell'opera che, malamente rifinita pittoricamente, pur nel tentativo naturalistico dato, ad esempio, dall'inserzione degli occhi in vetro, mostra un modellato piuttosto semplificato che traduce in un linguaggio popolaresco le formule tipiche della scultura romana del Settecento. Mediocre lo stato di conservazione.

Grazia Maria Fachechi 

Bibliografia

Inedito

Vai alla ricerca
Mibac Minerva Europe Museo & Web

Ministero dei Beni e delle Attività Culturali
Via del Collegio Romano, 27
00186 Roma, Italia
tel. 39 06 67231
www.beniculturali.it

© Tutti i diritti riservati

Polo Museale del Lazio
Piazza San Marco, 49
00186 Roma, Italia
Tel. 06 69994251  -  06 69994342
e-mail: pm-laz@beniculturali.it
PEC: mbac-pm-laz@mailcert.beniculturali.it

Museo Nazionale del Palazzo di Venezia
Piazza Venezia, 3
00186 Roma, Italia
tel. 39 0669994284
e-mail: pm-laz@beniculturali.it  

 

 

  Valid XHTML 1.0 Strict CSS Valido!

Copyright 2005 Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo - Disclaimer

pagina creata il 15/01/2009, ultima modifica 15/11/2010